Riguardo a noi



INTRODUZIONE

“Ho avuto la fortuna di vivere il calcio in diversi modi. Come bambino che inizia ad allenarsi e a fantasticare. Come calciatore professionista i cui desideri si realizzano, i cui sogni diventano realtà. Per anni ho guardato il calcio anche dalle tribune. Da un angolo molto importante, spesso cruciale, quello genitoriale. Ho deciso di rivivere il calcio nel modo più sincero – in compagnia dei bambini. Di giorno in giorno, durante il camp, il mio team ed io chiederemo a loro di sognare e sveglieremo la loro immaginazione. Cercheremo di essere il loro supporto affinché anche i loro sogni si realizzino.“

IDEA DEL CAMP

Nei miei ricordi dominano le immagini delle mie prime stagioni calcistiche. Proprio per quel motivo, desidero che il camp DEKI 5 sia una delle più belle esperienze dell’infanzia dei bambini e delle bambine, che non vedo l’ora di conoscere. Farò del mio meglio per accompagnarli dal camp sorridenti e pieni di impressioni indimenticabili.
Si lavorerà – seriamente! Il team di esperti altamente qualificati per il lavoro con i bambini, utilizzando le esperienze dei corsi di formazione dell’UEFA e della Federazione serba di calcio, ha preparato ed ha pianificato dettagliatamente ogni minuto del programma del Camp. Tecnica, abilità motorie, destrezza, agilità e velocità sono solo alcune delle parti del programma di allenamento che attendono i miei “campisti”.
Si imparerà tanto – certamente! In modo divertente ed illustrativo, gli allenatori ricorderanno ai partecipanti del Camp che è necessario curare anche la propria salute. I piccoli avranno le risposte a numerose domande:
Quali sono le buone e quali le cattive abitudini nella vita di tutti i giorni?
Che cosa è buono e che cosa bisogna correggere nell’alimentazione?
Quanto è importante la psicologia nello sport?
Per quale motivo bisogna adottare il gioco leale e rispettare l’avversario?
Socializzeremo – senz’altro! Ci siamo ben preparati anche su questo piano, ma, lasciamo che almeno qualcosa rimanga una sorpresa per i “campisti”.